Coeclerici sceglie iCubeplus per l’assessment dei propri sistemi informativi.

Il Gruppo Coeclerici ha selezionato iCubeplus quale consulente esperto nell’ambito ICT per l’esecuzione di un assessment approfondito nell’ambito dei propri Sistemi Informativi

Milano, 30 aprile 2019: iCubeplus è stata selezionata da Coeclerici, quale consulente esperto nelle varie tecnologie e campi di applicazione dell’ICT, per supportare la direzione dei Sistemi Informativi del Gruppo nella comprensione dell’attuale scenario ICT, con l’identificazione delle criticità sui sistemi in supporto al business e formalizzando possibili interventi atti al miglioramento dei sistemi, implementati sia on premise quanto in outsourcing su cloud.

Coeclerici è un’azienda specializzata nelle attività di approvvigionamento del carbone per le industrie dell’energia e dell’acciaio. Dal 2016 è attiva anche nel settore della produzione di macchine per i settori del converting, del packaging e dell’automotive, attraverso l’acquisizione del Gruppo IMS Technologies.

Data la dimensione del Gruppo e la sua localizzazione internazionale, iCubeplus ha utilizzato il proprio consolidato modello d’intervento per l’analisi e la definizione dei piani di cambiamento in ambito ICT.

Tale modello si basa su una visione dell’Azienda orientata al Business, che definisce il corretto supporto dei Sistemi Informativi come fattore abilitante alle esigenze presenti e future, tenendo conto delle peculiarità del committente in termini di continuità e supporto.

La fase di Assessment ICT prevede infatti l’analisi dello stato attuale dei sistemi informativi del committente attraverso i “fattori di offerta (supply side)” e “fattori di domanda (demand side)” con particolare riferimento al portafoglio applicativo, l’infrastruttura tecnologica, l’organizzazione e i processi IT.

A seguito dell’analisi operata in ambito di assessment, vengono normalmente definite le azioni prioritarie ed un piano di miglioramento: il concetto di miglioramento all’interno di procedure e processi passa necessariamente attraverso valutazioni e diagnosi, concretizzate appunto con l’assessment.

Tale ambito si svolge come un’attività strutturata e sistematica, ovvero guidata da responsabili e sottoponibile a revisione sia in itinere che in fase ex post secondo una serie di vincoli quali, ad esempio, timing, risorse, indicatori e responsabilità.

L’elaborazione di un Piano di miglioramento è la fase conseguente gli esiti del processo di diagnosi, accompagnato dalla valutazione operata da iCubeplus. Durante questi processi di valutazione, spesso emergono delle aree di debolezza che, si presume, debbano prontamente essere colmate attraverso operazioni fondate sull’elaborazione di opportune azioni mirate.

Le consulenze erogate da iCubeplus in tali ambiti consentono di fornire al committente assistenza a valore, sia evolutiva sia correttiva, su piattaforme già in uso e a rispondere ad ogni esigenza di gestione, supporto ed ottimizzazione dei processi e delle infrastrutture adottate. Ciò soprattutto in quanto iCubeplus annovera, tra i propri collaboratori, professionisti di comprovata esperienza e competenza nelle varie branchie dell’ICT che applicano le best practice del settore.